IT EN Team ZeroC on Facebook

Dicembre 2017

Nuovo regolamento

Dopo la lunga pausa estiva eccoci di nuovo al lavoro con un team rinnovato e decisamente più numeroso!

Il nuovo regolamento per la competizione 2018 prevede alcune importanti novità, alcune delle quali ci costringeranno a modificare il veicolo.

Il vano batterie non potrà essere collocato sotto al poggiatesta del pilota, saremo costretti a costruire un telaietto di sostegno nel retrotreno.

I team vengono inoltre avvisati che dal 2019 i sistemi frenanti dovranno essere azionati solo da pedali e non da leve.

100 mm....

Un'altra novità che impatta sul nostro veicolo: è obbligatorio uno spazio di 100 mm tra la punta dei piedi del pilota ed il muso del veicolo. Nel nostro caso questo spazio è praticamente nullo, motivo per cui si decide di arretrare il pilota di 100 mm.

In questo modo non si dovranno fare interventi esterni , sarà però necessario compattare il vano tecnico posteriore per farci stare tutta la circuiteria ed il powertrain.

Ultime prove

Ultimissime giornate di sole di dicembre! Ne approfittiamo per effettuare una sessione di prove con i due piloti: Gioele e Terezia.

Vengono testati dei nuovi pneumatici da usare in alternativa ai radiali Michelin, visto che la casa madre francese ha deciso di non fornire più i suoi prodotti alla Shell Ecomarathon.

L'esito del test non è molto positivo, si renderà necessaria una ricerca più accurata di un modello di copertura più adatto alle nostre esigenze.

Nuovo tracciato

Il tracciato cittadino del Queen Elyzabeth Olympic Parc è stato accorciato e modificato nella sua altimetria. Questo fatto ci porterà ad elaborare una strategia di gara molto diversa da quella utilizzata l'anno scorso.

Il tracciato misura solo 970m e dovrà essere percorso 15 volte per portare a termine la gara.

Buon Natale!

Il LabTec usato per una bella tavolata di studenti e veterani, Teresa e Carmelo che cucinano tigelle per tutti, due trofei in primo piano ci ricordano che il Team Zero C ne ha fatta di strada in questi 11 anni.

Un augurio di felice e sereno Natale a tutti voi lettori della nostra newsletter, arrivederci nel 2018!

 

Product designer Werner Aisslinger and partner Tina Bunyaprasit, the creative team at Aisslinger Studio, and NOMOS's own designer designed this bold watch together. From the Museum of Contemporary Art in New York (MoMA) to the V&A Museum to the Vitra Design Museum, his works are favored by exhibitions around the world. The dial is inspired by the racetrack,replica breitling whose linear design is displayed on the edge of the dial and on the small seconds hand. The narrow date window can display three different dates at the same time, namely yesterday, today and tomorrow at a glance.replica hublot In addition, the watch has a quick date adjustment function that can be easily adjusted by two-way operation of the crown. Aisslinger and Bunyaprasit are delighted with the news: Designing a mechanical watch is a very meaningful project and to win the Good Design Award now is even more amazing. It's a good start for this year.

Vedi tutte le Newsletter

Nogaro 2023: 5° posto nella categoria prototipi elettrici plug-in.

L'orologio da donna di 34 mm di diametro presenta una cassa in acciaio con movimento meccanico a carica automatica L888. Il quadrante blu è abbinato a lancette rodiate e rivestito con rivestimento luminoso Super-LumiNova.hublot replica Sul fondello trasparente dei due orologi sono stampati i loghi dei Mondiali di sci alpino. Il bracciale in acciaio inossidabile completa l'aspetto generale dell'orologio.
PROGETTO WEB

Carpinet Internet Service Provider

GEOLOCATION

Visitor World Map

VISITATORE NUMERO

351369


CHI É ONLINE

1 utente

TEAM ZERO C
Via Peruzzi, 9
Carpi (Modena) 41012
Italia

Tel +39 059 695241
Fax +39 059 643028